logotype

Pane con lievito madre

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Procediamo oggi a preparare il pane a lievitazione naturale con il Lievito Madre. Dovete preparare e lievitare quattro volte la pasta per il pane e poi cuocerla.

 

Primo impasto:

25 g di lievito madre

50 g di farina manitoba o "00"

25 g di acqua

 

Impastate tutto e formate una palla ben amalgamata. Mettetela in un recipiente al coperto (forno spento o copritela con un canovaccio)  a lievitare per 3-4 ore.

 

Secondo impasto:

il primo impasto

100 g di farina (la stessa del primo impasto, assolutamente non cambiatela mai !!)

50 g di acqua

reimpastate e fatela riposare come sopra per altre 3-4 ore

 

 Terzo impasto:

il secondo impasto

250 g di farina

120 g di acqua

 

ancora reimpastate e fate lievitare per altre 3-4 ore

 

Impasto finale:

il terzo impasto

800 g di farina

400 g di acqua

80 g di olio evo

20 g di sale

 

formate una fontana con la farina, scioglieteci l'impasto precedente a poco a poco aggiungendo un poco di acqua alla volta, alla fine  mettete l'olio , impastate e solo per ultimo aggiungete il sale. Amalgamate a lungo per ottenere un composto omogeneo e morbido, facilmente lavorabile. Formate i panini o i filoni a vostro piacimento e lasciateli a lievitare per almeno 5 ore (meglio tutta la notte).

 

 

Accendete il forno ventilato a 225°. Infornate e abbassate subito a 200° per dieci minuti. Poi ancora abbassate a 180° per altri 40 minuti.

2017  I Fuochi di Fiamma   globbers template joomla