Danubio Salato

Ingredienti:

500 gr di farina manitoba (Molino Chiavazza)

250 gr di latte

1 uovo intero (+ 2 tuorli per spennellare)

50 ml di olio evo

1,5 cucchiai di zucchero

1,5 cucchiaini di sale

1 dose di lievito di birra (1 cubetto o 1 bustina)

 

per il ripieno:

100 gr di scamorza

50 gr di prosciutto crudo

50 gr di prosciutto cotto

50 gr di salame o mortadella

oppure a piacere:

spinaci e ricotta

cicoria e salsiccia

speck e gorgonzola

wurstel e mozzarella

funghi e mozzarella

Procedimento:

Scaldate leggermente il latte fino a renderlo appena tiepido, toglietene un mezzo bicchiere e sciogliete al suo interno il lievito.

Amalgamate tutti gli ingredienti, formando un composto omogeneo e solo alla fine aggiungete il latte con il lievito sciolto, facendo attenzione che non entri direttamente in contatto con il sale.

Formate una palla liscia e fatela lievitare per almeno un'ora e mezza in una ciotola di vetro o ceramica, coperta da un canovaccio.

Nel frattempo preparate a piacere il ripieno spezzettando gli affettati e i formaggi o cuocendo in una padella le verdure con un po' di olio e un pizzico di sale, fino a renderle morbide.

Quando la pasta sarà  lievitata, tagliatela via via in due fino ad ottenere sedici palline circa della stessa grandezza. Stendetele con la mano e farcitele a piacere con il ripieno. Poi richiudetele e riformate la pallina amalgamando tra le mani la pasta.

Preparate una teglia circolare (diametro 26-28) con un foglio di carta da forno sul fondo e posatevi la palline a poca distanza una dall'altra, senza che si tocchino.

Lasciate lievitare per altri 30-45 minuti. Riscaldate il forno ventilato a 200° e quando le palline si saranno unite una all''altra nella teglia, spennellatele con i tuorli e infornate per dieci minuti. Abbassate poi la temperatura a 180° per altri venti minuti. Potete servire caldo o freddo o riscaldarlo o addirittura portarlo dietro per un picnic, sarà  sempre ottimo e stuzzicante.

Top